Testi Anime Femine

Anime femine

Anime femine Comença da un'âte bande, Comença da un'âti puest cun ce ch'a ven e...

L'âghe grande

L'âghe grande
Prime di vei cjatade la strade
prime di vei ce che nol cambie mai,
i sai che il timp denti di me a nol si ferme mai,
i sai che il timp denti di me a nol si fermarà.
Jessi lontan, jessi nissun come la leç ch'a no ven mai;
come la leç ch'a clame e no dà nue.
Dopo che un s'invà ce ch'al ti lasce,
ti lasce il vueit di no vei det di plui
ti lasce il vueit fôes d'atòm dapît dal troi,
ti lasce il vueit fôes d'atòm dapît di me.
Sai che il gno viaç mi puarte difûr a vivi di arie sôre i mûrs;
l'âghe a è grande, l'âghe a cambie.
Vivi di plui, vivi cun mei, pierdi la poure ogni dì;
l'âghe a è grande, l'âghe a cambie.
Sei come un frut cence nissun
sei un soldât lontan e bessol;
sint ce ch'a bat denti di me di dì e di not,
sint ce ch'a bat denti di me encje plui tart.
Jessi lontan, jessi nissun come la leç ch'a no ven mai;
come la leç ch'a clame e no dà nue.
Sai che il gno viaç mi puarte difûr a vivi di arie sôre i mûrs;
l'âghe a è grande, l'âghe a cambie.
Vivi di plui, vivi cun mei, pierdi la poure ogni dì;
l'âghe a è grande, l'âghe a cambie.
L'acqua alta
Prima di aver trovato la strada
prima di avere ciò che non cambia mai
so che il tempo dentro di me non si fermerà
so che il tempo dentro di me non si ferma mai
Essere lontano, essere nessuno come la legge che non viene mai,
come la legge che chiama e non da nulla.
Dopo che uno se ne va cosa ti lascia,
ti lascia il vuoto di non aver detto di più
ti lascia il vuoto, foglie d'autunno in fondo al sentiero,
ti lascia il vuoto, foglie d'autunno dentro di me.
So che il mio viaggio mi vuole fuori a vivere d'aria sopra le mura
l'acqua è alta, l'acqua cambia.
Vivere di più, vivere con me, perdere le paure di ogni giorno
l'acqua è alta, l'acqua cambia.
Sono come un bambino senza nessuno,
sono un soldato lontano e solo;
senti ciò che batte dentro di me di giorno e di notte,
senti ciò che batte dentro di me anche più tardi.
Essere lontano, essere nessuno come la legge che non viene mai,
come la legge che chiama e non da nulla.
So che il mio viaggio mi vuole fuori a vivere d'aria sopra le mura
l'acqua è alta, l'acqua cambia.
Vivere di più, vivere con me, perdere le paure di ogni giorno
l'acqua è alta, l'acqua cambia. 

 

 

 

Letto 192155 volte
Altro in questa categoria: « Scolte la cjere Il timp dai oms »